Elezioni RSU: sottoscritta l’Ipotesi di Accordo

Rassegna Stampa e News su Scuola, Università, Formazione, Reti e Nuove Tecnologie

Elezioni RSU: sottoscritta l’Ipotesi di Accordo

Messaggiodi edscuola » 23 novembre 2012, 9:42

da Tecnica della Scuola

Elezioni RSU: sottoscritta l’Ipotesi di Accordo
di Lara La Gatta

Aran e OO.SS. si sono accordate sulle procedure da seguire nel caso di scuole dimensionate

Nella mattinata di oggi, 22 novembre 2012, è stata sottoscritta presso l’Aran l’“Ipotesi di Accordo su integrazione e modificazioni dell’Accordo quadro del 7 agosto 1998 per la costituzione delle rappresentanze Sindacali unitarie per il personale dei comparti delle Pubbliche Amministrazioni e per la definizione del relativo regolamento elettorale – comparto scuola”.
Il documento, che seguirà ovviamente il previsto iter di controllo, con l’invio alla Funzione Pubblica e al Mef e, successivamente, alla Corte dei Conti, contiene indicazioni relativamente alle scuole dimensionate.
Per le scuole che hanno subito un accorpamento e/o lo scorporo totale o parziale, anche dando vita a nuove istituzioni scolastiche, i rappresentanti delle Rsu restano in carica, in via transitoria e fino a scadenza del proprio mandato. Le Rsu saranno formate da tutti gli eletti delle scuole coinvolte nel dimensionamento, che continueranno a svolgere la propria funzione di Rsu esclusivamente nella scuola dove sono in servizio. Ovviamente, gli eletti potranno svolgere la funzione di Rsu solo in un’istituzione scolastica.
Se presso l'istituzione scolastica il numero dei rappresentanti RSU è inferiore a due, le organizzazioni sindacali rappresentative provvederanno ad indire nuove elezioni entro 5 giorni dall'entrata in vigore dell’accordo ovvero entro 5 giorni dalla data di decadenza della RSU, ove successiva.
Nelle more delle elezioni, e comunque per un massimo di 50 giorni, le relazioni sindacali, inclusa la contrattazione integrativa, proseguono con le organizzazioni sindacali di categoria firmatarie dei CCNL e con gli eventuali componenti della RSU rimasti in carica.
In caso di dimissioni di uno o più componenti, nelle istituzioni dimensionate non si procederà con la sostituzione. In deroga alla regola generale, la RSU decade unicamente laddove restino in carica meno di due componenti. In tal caso si procede a nuove elezioni con le modalità su esposte.
edscuola
Site Admin
 
Messaggi: 19822
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 11:30

Torna a Educazione&Scuola© - Rassegna Stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 20 ospiti

cron