AIPD: “NOI CI SIAMO!”

Rassegna Stampa e News su Scuola e Sindacato

AIPD: “NOI CI SIAMO!”

Messaggiodi edscuola » 27 giugno 2012, 6:15

“NOI CI SIAMO!”
6 giovani con sindrome di Down presentano il “Bilancio Sociale AIPD 2011”
Roma, 2 luglio 2012 – ore 17.00/19.00
Aula Magna LUMSA – Borgo Sant’Angelo 13, Roma

Chi sono le persone con sindrome di Down? Che cosa fa l’Associazione Italiana Persone Down? Quali sono i servizi e progetti dell’AIPD e con quali fondi li realizza?
Laura, Serena, Andrea, Ambra, Nicolas, Fabrizio… 6 giovani con sindrome di Down presentano il “Bilancio Sociale AIPD 2011” (realizzato anche grazie al finanziamento da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del progetto “Leali e legali” – legge 383/2000, annualità 2010).
Guidano un incontro-confronto con la partecipazione di stakeholder, famiglie, operatori ed esperti dell’associazionismo e della comunicazione nell’Aula Magna della Libera Università Maria Ss. Assunta – LUMSA.
Lo scopo? Capire perché “associazione” non vuol dire “sostituzione”… e come si possono usare pochi soldi per fare grandi cose.
Il “Bilancio Sociale AIPD 2011” è stato redatto in due versioni: sia in forma più estesa, sia in forma sintetica e in linguaggio altamente comprensibile per persone con disabilità intellettive.
Entrambe le versioni saranno reperibili su www.aipd.it
Comunicato Stampa
L’Associazione Italiana Persone Down
Nata a Roma nel 1979, l’AIPD si pone quale punto di riferimento per le famiglie e gli operatori sociali, sanitari e scolastici su tutte le problematiche riguardanti la sindrome di Down.
Il suo scopo è tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down, favorirne il pieno sviluppo fisico e mentale, contribuire al loro inserimento scolastico, lavorativo e sociale a tutti i livelli, sensibilizzare sulle loro reali capacità e divulgare le conoscenze sulla sindrome.
L’Associazione Italiana Persone Down ha 43 Sezioni su tutto il territorio nazionale ed è composta prevalentemente da genitori e da persone con questa sindrome.
L’AIPD fa parte dal 1994 della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (FISH).
Mantiene inoltre rapporti con le altre associazioni di persone con sindrome di Down italiane per un utile scambio di informazioni e per affrontare con una linea unitaria temi di interesse comune.
Che cos’è la sindrome di Down
La sindrome di Down è una condizione genetica caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più nelle cellule: invece di 46 cromosomi nel nucleo di ogni cellula ne sono presenti 47, vi è cioè un cromosoma n. 21 in più; da qui anche il termine Trisomia 21. Genetico non vuol dire ereditario, infatti nel 98% dei casi la sindrome di Down non è ereditaria.
La conseguenza di questa alterazione cromosomica è un handicap caratterizzato da un variabile grado di ritardo nello sviluppo mentale, fisico e motorio del bambino.
edscuola
Site Admin
 
Messaggi: 19823
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 11:30

Torna a Educazione&Scuola© - Rassegna Sindacale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron