No trasversale del Senato a Imu per paritarie

Rassegna Stampa e News su Scuola, Università, Formazione, Reti e Nuove Tecnologie

No trasversale del Senato a Imu per paritarie

Messaggiodi edscuola » 28 novembre 2012, 9:21

da Tecnica della Scuola

No trasversale del Senato a Imu per paritarie

"Non siamo d'accordo sul decreto del Ministero dell'Economia che indica i requisiti per l'esenzione IMU di alcune attività didattiche, perché penalizza la libertà di educazione e obbliga molte scuole paritarie a chiudere".
Lo dichiarano in una nota trasversale congiunta i senatori Emanuela Baio, Mariapia Garavaglia, Antonio Tomassini, Claudio Gustavino, Claudio Molinari, Daniele Bosone e Stefano De Lillo.
E i senatori hanno poi spiegato: "Crediamo in un Paese in cui i genitori, anche se non ricchi, possano scegliere le scuole per i loro figli. Finora, le risorse dello Stato alle scuole paritarie sono state progressivamente ridotte. È fondamentale ribadire il principio costituzionale della libertà di scelta dei genitori. Per attuarlo, serve modificare il decreto governativo. Bisogna scegliere se cancellare questa norma o dare maggiori risorse alle scuole paritarie, inserendo una modifica in un provvedimento, come per esempio la legge di stabilità, che è in discussione ora al Senato, al fine di risolvere questo 'pasticcio'. Il principio della 'retta simbolica' per le scuole paritarie rappresenta un'irragionevole ipocrisia. È come se si chiedesse alle scuole non profit di operare quasi gratuitamente, con docenti volontari.
Non è questo il Paese in cui ci riconosciamo. Chiediamo al ministro Profumo di intervenire per riscrivere questa norma, così da non lasciare solo all'Economia la regolamentazione di questa materia e siamo disponibili, nel rispetto delle direttive europee, come parlamentari che sostengono il Governo, a riscriverla insieme”
edscuola
Site Admin
 
Messaggi: 19823
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 11:30

Torna a Educazione&Scuola© - Rassegna Stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron