Aprea: una buona scuola per un buon lavoro

Rassegna Stampa e News su Scuola, Università, Formazione, Reti e Nuove Tecnologie

Aprea: una buona scuola per un buon lavoro

Messaggiodi edscuola » 24 novembre 2012, 8:54

da tuttoscuola.com

Aprea: una buona scuola per un buon lavoro

Oltre 300 partecipanti, espressione del mondo della scuola e delle imprese, sono intervenuti al convegno organizzato a Milano all'auditorium di Palazzo Lombardia incentrato sul tema del ‘Placement’ e dei modi più efficaci per offrire ai giovani diplomati o che stanno per diplomarsi l'opportunità di entrare nel mondo del lavoro.

L'iniziativa è stata presentata dal presidente Roberto Formigoni e dall'assessore all'Istruzione, Formazione e Cultura con delega all'Occupazione e Politiche del Lavoro Valentina Aprea. Sono intervenuti il direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale Francesco De Sanctis, Paola Mazzoleni, direttore del personale Tenaris Dalmine, Paolo Reboani, presidente di Italia Lavoro e Giuseppe Bertagna, coordinatore della scuola internazionale di dottorato in 'Formazione della persona e mercato del lavoro' di Università di Bergamo e Adapt (Associazione per gli studi internazionali e comparati sul Diritto del lavoro e sulle Relazioni industriali).

“I recenti dati Istat ci dicono” - ha detto Formigoni – “che la disoccupazione in Italia ha raggiunto percentuali preoccupanti. In particolare, il conto più alto è proprio quello pagato dai giovani tra i 15 e i 24 anni. Per superare questa situazione è assolutamente decisivo ricostituire un legame forte tra istituti formativi, imprese e istituzioni, capace di generare un rapporto di sinergia che avvantaggi l'intero sistema”.

La Lombardia offre a questo proposito, ha sottolineato Formigoni, un modello di formazione professionale all'avanguardia. “Sono centinaia gli enti di formazione che offrono a ragazzi dai 14 ai 18 anni l'occasione di mettere a frutto le proprie attitudini e propensioni. Dalle iscrizioni per l'anno scolastico 2012-2013 emerge chiaramente che continua a crescere l'interesse degli studenti e delle loro famiglie per i percorsi regionali di istruzione e formazione professionale. Un segnale forte che indica come, in un momento di crisi economica, ci si orienta maggiormente verso istituti che danno un più immediato accesso al mondo del lavoro”.

Di “una buona scuola per un buon lavoro” ha parlato a sua volta l’assessore Aprea. “Per questo abbiamo introdotto un sistema di valutazione dei nostri istituti di formazione che tiene conto di una serie di indicatori: ogni scuola ha un suo rating, formulato in base alla dotazione logistica, alla situazione economica, alla competenza professionale, alla capacità di relazione con il territorio, con un'analisi dettagliata relativa alla capacità di gestione dei percorsi triennali, all'esito dei percorsi formativi, al tipo di sbocco occupazionale e alla customer satisfaction degli studenti”.

Dal 22 novembre è in corso in Lombardia la campagna di comunicazione su quotidiani, radio e web 'Work up - Buongiorno lavoro!', che invita giovani disoccupati con età compresa tra i 18 e 29 anni e imprese a navigare sul sito www.lavoro.regione.lombardia.it per utilizzare la Dote Lavoro e per conoscere i tirocini per i giovani e le opportunità per l'apprendistato.
edscuola
Site Admin
 
Messaggi: 19823
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 11:30

Torna a Educazione&Scuola© - Rassegna Stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 24 ospiti

cron