Scuola, astensione dei deputati socialisti e radicali

Rassegna Stampa e News su Scuola, Università, Formazione, Reti e Nuove Tecnologie

Scuola, astensione dei deputati socialisti e radicali

Messaggiodi edscuola » 3 ottobre 2007, 22:11

da sdionline.it

Scuola, astensione dei deputati socialisti e radicali sul decreto

Intervenendo alla Camera per dichiarazione di voto sul disegno di legge di riconversione del decreto recante disposizioni urgenti per assicurare il regolare avvio dell’anno scolastico, Gianfranco Schietroma, membro della segreteria nazionale dello Sdi, ha annunciato “l’astensione dei deputati socialisti e dei deputati radicali sul provvedimento in esame perché, con l’approvazione della nuova norma relativa al trasferimento per ‘incompatibilità ambientale’, gli insegnanti possono essere sottoposti ingiustamente alla gogna del giudizio dei famigliari degli alunni in base a criteri di estrema genericità, che in quanto tali possono essere l’anticamera dell’arbitrio, dell’abuso e della discriminazione. Soltanto per lealtà alla coalizione di governo – conclude Schietroma - non verrà espresso voto contario”. Il ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni, ha anche presentato 'le nuove misure per il recupero dei debiti scolastici'. Un decreto che prevede chei dovranno recuperare le materie in cui c'è un debito prima dell'inizio dell'anno scolastico. Critico il vicepresidente dello Sdi, Roberto Villetti. “La reintroduzione degli esami di riparazione – afferma - dà quel tocco reazionario che ben si addice all’impostazione clericale del ministro Fioroni. Queste posizioni sempre più arretrate faranno apparire perfino il ministro Moratti un campione di modernità”.
edscuola
Site Admin
 
Messaggi: 19823
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 11:30

Torna a Educazione&Scuola© - Rassegna Stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

cron